cultura

G20 a Trieste: Adottata oggi la Dichiarazione Ministeriale sulla digitalizzazione

05.08.2021
G20 Trieste e Dichiarazione ministeriale digitalizzazione

Si è tenuta questa mattina a Trieste, sotto la Presidenza italiana, la riunione dei Ministri del digitale del G20. Al termine della sessione congiunta è stata adottata la Dichiarazione Ministeriale sulla digitalizzazioneche per una ripresa inclusiva e sostenibile mette al centro proprio lo sviluppo digitale.

La Dichiarazione riconosce il fondamentale contributo che la digitalizzazione può fornire ai governi per costruire società più forti, inclusive e sostenibili, soprattutto a seguito di un evento eccezionale quale è stata la pandemia.

I temi della transizione digitale diventano parte integrante dell’agenda dei futuri G20, grazie all’importante risultato raggiunto dalla Presidenza italiana che ha promosso la trasformazione della Digital Economy Task Force (DETF) nel Digital Economy Working Group (DEWG).

La Dichiarazione Ministeriale approfondisce aree tematiche d'interesse per la transizione digitale del settore pubblico. In particolare, la Dichiarazione:

  • Riconosce l’importanza della digitalizzazione dei servizi pubblici per cittadini e imprese, dimostrata soprattutto durante la pandemia, e la necessità di fornire servizi pubblici digitali inclusivi e facilmente accessibili, che mettano al centro le persone nel rispetto della loro privacy.
  • Definisce l’Identità Digitale come “facile da usare, portabile, sicura e affidabile.
  • Riconosce il ruolo della cosiddetta “regolamentazione agile” nel favorire l’innovazione e la crescita economica, così come nel controllare e prevenire i possibili impatti negativi del progresso tecnologico, specie in ambito sociale e ambientale.

E' possibile trovare maggiori informazioni sul sito del Ministero per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale.