cultura

Un progetto divenuto realtà: il Patentino Digitale per i più giovani

13.12.2021
Patentino digitale Corecom

Un percorso formativo che aiuta i/le ragazzi/e ad acquisire maggiore consapevolezza dei servizi digitali e a fare un miglior uso del web.

Un'attenta educazione su come si usa Internet è divenuta sempre più necessaria con la pandemia e il cambiamento sostanziale in atto, per questo motivo, Il Comitato Regionale per le Comunicazioni della Regione Toscana, il CoreCom, ha realizzato con l’ausilio della Regione, dell’Istituto degli Innocenti, di Polizia Postale e dell'Ufficio scolastico regionale, un innovativo piano strategico per la divulgazione della cultura digitale su ampia scala.

Questa volta i soggetti protagonisti di questa iniziativa sono i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, che attraverso dieci ore di formazione a distanza, seguite da un test finale, riceveranno una sorta di patentino che attesta loro le competenze acquisite.

Proprio come dopo aver ottenuto il foglio rosa, e avere quindi una padronanza del Codice della strada, con il Patentino Digitale i giovani saranno formati su più argomenti, di cui: 

  1. COMPETENZE GIURIDICHE Quali reati informatici, quali responsabilità dirette e genitoriali, limiti comportamentali, cos'è e come si protegge la privacy.
  2. COMPETENZE TECNICHE Uso dello smartphone, gestione pin e password, app e cloud, salute e smartphone, tecniche di disvelamento delle fake news, difendersi dai virus informatici.
  3. COMPETENZE COMUNICATIVE Raccontarsi online, dialogare sui social in modo costruttivo, pubblicare contenuti non offensivi, informarsi in rete, usare un linguaggio rispettoso.
  4. COMPETENZE PSICOLOGICHE Implicazioni psicologiche a seguito di atti di cyberbullismo, di sexting, di grooming, esempi di hate speech, gestire la rabbia, costruire una rete di protezione e accoglienza.
  5. COMPETENZE COMPORTAMENTALI Fare acquisti online, usare consapevolmente il denaro elettronico, riconoscere le truffe commerciali e il phishing.

Questa formazione servirà a far sì che i ragazzi possano muoversi sulla rete con più coscienza e responsabilità, senza incorrere in rischi inutili e potendo sviluppare nuove capacità. L’aspetto oltremodo interessante sta nel fatto che il progetto coinvolge anche famiglie ed insegnanti, con incontri e workshop gratuiti che li aiuteranno ad abbracciare una nuova sensibilità e a possedere un approccio critico al mondo digitale.

Le prime tre sperimentazioni si sono svolte nel 2019/20 nelle scuole di Figline Valdarno, Scarperia e San Casciano Val di Pesa. 

Nell'anno scolastico 2020/21 tre sperimentazioni si sono svolte in modalità DAD - didattica a distanza, su piattaforme digitali, nelle scuole di Chianciano Terme, Cavriglia e Follonica.

Nuovi corsi saranno avviati a partire da gennaio 2022, per ottenere ulteriori informazioni scrivere a: patentino@corecom.toscana.it

Il “Patentino Digitale” è inserito tra i progetti di Repubblica Digitale, un maggiore approfondimento sul tema è stato realizzato con un convegno tenuto dal Corecom Toscana e visitabile su apposito canale Youtube.